Terracina, arrestato ladro di biciclette. Scoperto traffico di due ruote rubate

Arrestato a Terracina un altro ladro di biciclette. Si tratta di S.E, 57enne, già noto alle forze dell’ordine. E’ stato bloccato dagli agenti del commissariato di Polizia dopo essersi allontanato il sella alla due ruote rubata in un giardino privato. Un uomo sul balcone ha notato la scena e chiamato la Polizia, tentando anche di inseguire il ladro.

Attraverso la descrizione della bicicletta, fornita dal proprietario, gli agenti intervenuti sono riusciti a intercettare il 57enne mentre pedalava e, portato negli uffici del commissariato, è stato poi arrestato. Il fermo è stato convalidato e il giudice ha disposto per il 57enne gli obblighi di polizia giudiziaria. Restituita al proprietario la bicicletta.

Già nei mesi precedenti gli agenti del commissariato di Terracina avevano denunciato in
stato di libertà un cittadino di nazionalità tunisina, K.H. di anni 38, pluripregiudicato,
che si era specializzato nei furti dei mezzi a due ruote; il bottino erano infatti le biciclette, ovunque esse fossero lasciate incustodite dai proprietari.

Nel corso delle indagini, è stato accertato che le biciclette di scarso valore venivano vendute a poche decine di euro ad extracomunitari, mentre quelle di valore elevato e professionali venivano dirottate nella provincia di Caserta.

Il cittadino marocchino, proprio per questi fatti e per i suoi trascorsi criminali, è stato
espulso dal territorio nazionale, provvedimento eseguito lo scorso 12 ottobre 2019.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti