We Run Latina: vittoria per Casciotti-Aich

Foto a cura di Foto4go

Un grande successo quello riscosso nella  edizione della We Run Latina, competizione valida ai fini della classifica di In Corsa Libera ed organizzata dalla Running club Latina del presidente Mirko Montin.
La scorsa domenica all’interno della meravigliosa Villa Fogliano a Latina, si è svolta la competizione podistica che ha richiamato a correre le più importanti associazioni di running di tutto il Lazio, ben 692 atleti hanno corso nel parco naturale pontino, percorrendo i 13 km della gara competitiva o i 7,5 km della non competitiva e del campionato Italiano Forense ed Ingegneri.
Grande spirito di competitività da parte di tutti i concorrenti che si sono sfidati sul percorso studiato dal team della Running club Latina, che li ha condotti tra le bellezze del parco passando all’interno del giardino botanico e sul lungo lago.
Vittoria nella competitiva di 13 km per Youssef Aich, il fuori classe dell’asd Mondragone in corsa, che chiude la sua gara lasciandosi alle spalle Francesco Tescione dell’asd podistica Aprilia e Matteo Noro dell’asd Piano ma arriviamo.
Sul podio femminile alla prima posizione troviamo la velocissima Maria Casciotti della asd Podistica solidarietà, seguita da Catia Addonisio della Nuova atletica Cisterna Luminita Lungu della Gs bancari romani.

Nella 7,5 km del campionato italiano forense ed ingegneri troviamo al primo posto del podio maschile e femminile forense i pontini Giovanni Norighi e Stefania Fracchiolla. Il podio maschile e femminile della categoria ingegneri è stato aggiudicato dal barese Sebastiano Di Masi e dalla pontina Loredana Santoro.

A premiare i numerosi runners e le società che si sono distinte raggiungendo il tanto ambito podio, sono stati il presidente provinciale di Opes Daniele Valerio e dirigente provinciale Maurizio Patarini, insieme al presidente Mirko Montin.

“É stata una giornata di sport e divertimento, che ci ha ripagato dei tanti sacrifici fatti in questi mesi. – afferma il presidente Mirko Montin – Mi sento di ringraziare in primis l’ Opes per il grande supporto che ci ha dato fin dal primo giorno del nostro ingresso nel calendario In Corsa Libera, il vice presidente nazionale di Opes Davide Fioriello sempre disponibile per ogni nostra esigenza ed il maresciallo maggiore Roberto Mayer dei carabinieri forestali di Villa Fogliano, senza il quale nulla si sarebbe potuto realizzare. – prosegue –  Un ringraziamento speciale all’azienda Agrilatina per aver permesso il passaggio del percorso nella loro bellissima location. Doveroso è anche citare i nostri sponsor perché grazie al loro contributo abbiamo potuto offrire una gara ricca di premi e gadget tra cui Eastside, Maione Store, Saucony, Bc print, Avis comunale di Latina, farmacia Calabresi, il miele di Gialas, Consorzio nazionale logistica, caffè Di Re, Phyto Garda La lucciola, Mammut srl, grazie al team di apripista della Rampilatina e al servizio 118 compreso di servizio in bici con DAE. Soddisfatto dei commenti ricevuto e già proiettato verso We Run Latina 5.0, saremo pronti a stupirvi ancora una volta”

Foto a cura di Foto4go

LE VOSTRE OPINIONI

commenti