Gaeta, casi Covid legati all’azienda di Formia: Mitrano: “Imprenditori seri e subito in quarantena”

Cosmo Mitrano

I tre casi di coronavirus a Gaeta sono legati all’azienda di pescato di Formia. Il titolare era risultato positivo ed è ricoverato allo Spallanzani. Cinque tamponi sono risultati negativi e questa è anche una buona notizia.

Cosimo Mitrano, durante una conferenza stampa ha spiegato che sono dipendenti del reparto pescheria dell’azienda Comeilmare, che ha avuto contatti commerciali con la Purificato srl di Formia, chiusa lunedì.

Erano stati gli stessi proprietari della pescheria ad annunciare la chiusura anche del ristorante e l’avvio dei tamponi su tutto il personale già su Facebook, per permettere ai clienti e agli altri entrati in contatto, di farlo presente alla Asl.

Il primo cittadino ha sottolineato come la realtà imprenditoriale di Gaeta sia sana, come si siano messi in quarantena preventiva attendendo istruzioni dalla Asl e che in questo caso i nomi delle aziende vanno fatti perché è necessario che chi sia entrato in contatto con loro, e sono centinaia di persone, possano ricostruire i movimenti e fare più attenzione anche ad eventuali sintomi.

Ha poi ribadito come a Formia sarà allestito un drive-in riservato unicamente a tutti coloro che saranno contattati dal Dipartimento di prevenzione della Asl per essere sottoposti a tampone. L’appello ai cittadini resta sempre quello di continuare a seguire le indicazioni per arginare i contagi, rivolgersi al medico generale e di non affollare drive-in o pronto soccorso.