Pd e Regione Lazio vicini agli agricoltori pontini, il punto sui bandi del Programma di sviluppo rurale

Uno sportello agricolo decentrato nella zona di Borgo Hermada, a partire da venerdì 1 marzo 2019, undici avvisi per la partecipazione ai bandi regionali del Programma di sviluppo rurale nonché strumenti e risorse per i danni provocati dal maltempo. E’ quanto messo sul piatto ieri da Partito democratico pontino e dall’assessore regionale all’Agricoltura Enrica Onorati in un incontro pubblico organizzato a Terracina dalla segreteria provinciale dem, presso l’hotel Torre del Sole.

All’incontro molto partecipato hanno preso parte il responsabile Politiche ambientali del Pd provinciale Matteo Lovato, il consigliere regionale Salvatore La Penna, il segretario provinciale del Pd Claudio Moscardelli, oltre all’assessore Onorati.

Durante l’incontro sono stati esposti i bandi Psr e i grandi vantaggi in essi contenuti. Gli 11 avvisi si rivolgono: ai giovani agricoltori con l’importante contributo di 70 mila euro a fondo perduto; ai comuni ed enti locali per la valorizzazione delle zone rurali e periferiche; all’agroindustria e agroalimentare. “Misure importantissime che valorizzano prevalentemente i progetti di sostenibilità ambientale, le nuove generazioni, l’innovazione di processo e di prodotto in agricoltura”, ha commentato Moscardelli.

“Con l’occasione – ha fatto sapere il segretario provinciale del Pd – è stato affrontato il tema importante dei danni ingenti che il maltempo ha provocato nella nostra provincia e prevalentemente nel sud pontino. La Regione Lazio ha attivato immediatamente tutte le misure, gli strumenti e le risorse a propria disposizione e, successivamente alla tempestiva dichiarazione dello stato di calamità naturale, ha avviato tutte le procedure normative affinché il governo nazionale possa risarcire al più presto gli enti locali, le imprese e i cittadini danneggiati”.

Partito democratico e Regione Lazio, pienamente consapevoli di quanto il settore agricolo rappresenti un volano di sviluppo fondamentale per la provincia di Latina, stanno lavorando “incessantemente ed in ogni direzione per valorizzare il comparto”. Al centro della politica dem il Programma di sviluppo rurale, iniziative di promozione per il mercato nazionale ed estero, multifunzionalità in zona agricola, valorizzazione del paesaggio e politiche a tutela dell’ambiente.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti