Pensionato di Priverno va nel suo vecchio casolare a Pontina e trova sei chili e mezzo di marijuana

Va nel suo vecchio casolare di Pontinia, ormai in disuso, e ci trova dentro piante di marijuana in essicazione. E’ successo ieri ad un pensionato di Priverno che ha subito chiamato i carabinieri. All’atto dell’ispezione, da parte dei militari del Norm di Latina, sono stati rivenuti sei chili e mezzo della stessa pianta “stupefacente” che sono stati posti sotto sequestro, mentre sono state attivate le indagini per cercare di risalire agli autori.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti