Ricerca, il Miur lancia la consultazione pubblica: verso il Programma nazionale 2021-2027

Per la prima volta il Miur, Ministero dell’Università e della Ricerca, lancia una consultazione pubblica per la definizione del Programma Nazionale per la Ricerca (Pnr): si va verso il piano 2021-2027. Si può partecipare rispondendo ad un questionario online fino al prossimo 11 settembre

L’iniziativa coinvolge per la prima volta i diversi portatori di interessi – spiega il Ministero – non solo il mondo accademico e quello della ricerca pubblica e privata, ma anche le autorità nazionali, regionali e locali, le imprese, le associazioni di categoria e le organizzazioni sindacali, le fondazioni, le organizzazioni della società civile e senza finalità di lucro, la società civile e tutti i cittadini, invitandoli a formulare osservazioni e proposte.

Con il PNR 2021-2027, il Ministero dell’Università e della Ricerca intende mettere in moto una programmazione strategica partecipata e dinamica per contribuire allo sviluppo sostenibile della società e dare risposte anche alle istanze emergenziali.
Al termine del periodo di consultazione, il Miur completerà la redazione del documento definitivo del Programma Nazionale per la Ricerca 2021-2027″.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLatina, è morto Roberto Patria: storico commerciante pontino
Articolo successivoFondi, confronto tra i candidati sindaci: tutti potranno proporre le domande
Stefania Belmonte
"La smetta di frequentare il passato, cerchi di frequentare il futuro" (A. Tabucchi, "Sostiene Pereira", 1994). Ho amato il lavoro di giornalista anche grazie a questo libro. Guardare avanti sempre, con ottimismo e fiducia, credo sia la ricetta giusta. Amo la libertà di pensiero, costruttiva, priva di luoghi comuni. Da una vita sulla carta stampata e sul web, con qualche passaggio in radio, scrivo di cronaca e di politica. Laureata in Scienze della Comunicazione. Giornalista pubblicista dal 2008.