Tragedia sulla Migliara 47, ecco chi sono le vittime del terribile incidente. Altri due sinistri a Terracina e Latina, quattro feriti

Due morti, e cinque feriti di cui due gravissimi. E’ questo il pesante bilancio degli incidenti avvenuti, questa mattina, a Latina e in provincia nel giro di quattro ore.

Sono di Terracina e di Sonnino le due vittime del sinistro stradale avvenuto questa mattina alle 6.30 in via Migliara 47, all’altezza di via del Murillo, nel territorio tra Sezze e Pontinia. Alessio Pietricola, 33enne di Terracina ma residente a Sonnino, è deceduto sul colpo; Giancarlo Lanni, 54enne di Sonnino, è morto sull’ambulanza diretta verso il più vicino ospedale. Entrambi viaggiavano su una Citroen C2. Restano gravissime le condizioni di un terzo uomo. Si tratta di Luigi Bucciarelli, 73enne di Sezze, sottoposto ad un delicatissimo intervento al Goretti di Latina. L’uomo era alla guida di una Mercedes Cl 500.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica del sinistro, la Mercedes dopo aver superato un mezzo della nettezza urbana di Pontinia, si sarebbe schiantata contro l’altra auto che procedeva nella direzione opposta, prima di prendere fuoco. Tra i primi soccorritori il conducente dell’autocompattatore che ha tentato di spegnere il fuoco in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco giunti sul posto poco dopo.

Sul posto l’immediato intervento degli operatori del servizio del 118 e i carabinieri per i rilievi. Al lavoro i militari della stazione di Sezze e del Norm di Latina.

La macchina dei soccorsi si è attivata nuovamente un’ora più tardi, nel territorio di Terracina, all’incrocio tra via Migliara 56 e via Capo dei Bufali per un altro incidente stradale. Tre i feriti, di cui due rimasti incastrati nell’abitacolo di una delle due auto coinvolte nel sinistro. Per estrarli e consegnarli al soccorso del personale del 118 sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Sul posto le forze dell’ordine per i rilievi che consentiranno di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente avvenuto alle 7.30.

Un terzo grave incidente si è verificato alle 9.30 alle porte di Latina, sulla complanare via Ferrazza della Pontina. Un’Opel Mokka, condotta da un 32enne, ha urtato violentemente un tir che si era parcheggiato al margine della carreggiata. Il conducente della vettura ha riportato ferite gravissime ed è stato trasportato al Goretti con un codice rosso. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico, per i rilievi della Polizia Locale e per rimuovere i mezzi incidentati.

 

LE VOSTRE OPINIONI

commenti