Manifestazione contro il governo, Di Pinto: “Per l’orgoglio italiano”

In primo piano Silviano Di Pinto, coordinatore provinciale della Lega

Si terrà domani 19 ottobre la manifestazione contro il governo organizzata dalla Lega. L’appuntamento è in piazza San Giovanni, a Roma, dove partirà il corteo ribattezzato “dell’orgoglio italiano”. Saranno presenti anche Forza Italia, Fratelli d’Italia e Casapound.

“Latina e la provincia – ha dichiarato il coordinatore provinciale di Latina della Lega Silviano Di Pinto – invaderanno con migliaia di persone domani piazza San Giovanni”.

“Domani – ha continuato – lanceremo un chiaro segnale sia al premier Giuseppe Conte sia al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che al sindaco di Roma Virginia Raggi: presto faranno le valigie e soltanto così l’Italia, il Lazio e Roma torneranno a brillare con il buon governo a suon di investimenti, a partire da opere vitali come la Roma-Latina e la Cisterna-Valmontone, di riduzione delle tasse con la Flat tax e attraverso la valorizzazione di comparti dimenticati e abbandonati proprio in questa manovra e dai governi precedenti al 2018.

Un processo innovativo che – sostiene Di Pinto, che ringrazia gli altri partiti presenti all’evento anche del territorio – è stato rilanciato poche settimane fa anche a Terracina, in cui la Lega crede fortemente e sarà protagonista con le altre realtà e i nostri militanti, i quali hanno messo in campo una mobilitazione capillare per l’orgoglio italiano”.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti